PALESTRA DELLA SALUTE 2.5

Sabato 1 ottobre 2022 a Bologna un incontro dedicato alla evoluzione della rete delle Palestre della Salute nel Piano Regionale della Prevenzione 2021.25

 
Palestra della Salute 2.5

Un’occasione di aggiornamento e confronto sulla promozione dell’attività fisica e sulla prescrizione dell’esercizio fisico nella persona con patologie croniche. L’incontro è rivolto in particolare agli operatori e ai gestori di tutte le Palestre della Salute regionali e approfondisce il tema della Attività Motoria Adattata (AMA) facendo il punto sulla la struttura del progetto dal punto di vista legislativo, giuridico e pratico, anche alla luce del Piano Regionale della Prevenzione (PRP) 2021-2025.
La partecipazione è aperta anche ai professionisti sanitari (Corso accreditato ECM) e agli operatori delle Aziende USL dell’Emilia-Romagna, al personale tecnico-amministrativo di palestre extra regione e a gli studenti universitari interessati.

 

Quando e Dove

Sabato 1° ottobre 2022, h. 9.30
In presenza (100 posti disponibili):
Sala XX Maggio – Terza Torre, Viale della Fiera 8, BOLOGNA
In streaming (per massimo 200 partecipanti)


Il Programma della giornata (in corso di aggiornamento)

MATTINA, h. 9.30-12.30
Moderano: Gustavo Savino e Gianni Zobbi, Medici dello sport

Introduzione alla giornata: 
9.30-10.00 Le politiche Regionali su attività fisica e sport
Giammaria Manghi, Segreteria Presidente della Giunta Regionale, Regione Emilia-Romagna

10.00-10.20 Rete delle palestre e della medicina dello sport. Sviluppi futuri e ruolo dell’associazionismo
Giuseppe Diegoli, Direttore Settore Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, Regione Emilia-Romagna

Interventi

10.20-10.40 Le palestre della salute: la normativa attuale e gli sviluppi futuri alla luce del Piano Regionale della Prevenzione 2021-2025
10.40-10.50 Risposta alle domande
Giorgio Chiaranda, Medico dello Sport Settore Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, Regione Emilia-Romagna

10.50-11.10 La D.G.R. 2127/2016 e i requisiti igienico sanitari di palestre e strutture per l’attività fisica
11.10-11.20 Risposta alle domande
Gian Luigi Belloli, Medico Igienista, Settore Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, Regione Emilia-Romagna

11.20-11.40 Cos'è la Palestra della Salute: esiti dell’indagine realizzata da AISE
11.40-11.50 Risposta alle domande
Michele Felisatti, MSc, PhD, VicePresidente Associazione Italiana Specialisti dell'Esercizio (AISE)
Risposta alle domande

11.50-12.10  I Protocolli regionali EFA
12.10-12.20 Risposta alle domande
Gianluigi Sella
, Medico dello Sport, AUSL Romagna
Risposta alle domande

12.20-12.40  I Protocolli regionali AFA
12.40-12.50 Risposta alle domande
Rodolfo Brianti, Direttore della struttura complessa di Medicina Riabilitativa, AOU di Parma

12.50-13.00 Conclusioni della sessione del mattino

 

POMERIGGIO, h. 14.15-16.30
Moderano: Giuseppe Attisani, Medico dello Sport, e Simona Mandini, PhD

14.15-14.30 I moduli regionali 
Laura Bernaroli, Chinesiologo AMPA Medicina dello Sport AUSL Modena
Luca Pomidori, MSc, PhD

14.30-14.45 Azioni di comunicazione a sostegno della Rete delle palestre: la Mappa della Salute
Marco Vanoli, Settore Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, Regione Emilia-Romagna

14.45-15.00 Rendicontazione
Laura Bernaroli, Chinesiologo AMPA Medicina dello Sport AUSL Modena

15.00-15.15 Domande sulla sessione pomeridiana

15.15-16.15 Sostenere la motivazione per la promozione dell’attività fisica 
Valentina Marchesi, Luoghi di Prevenzione, LILT Reggio Emilia

16.15-16.30 Domande e conclusioni

 

 

Credits

Responsabile dell'evento: Giorgio Chiaranda
Segreteria Organizzativa: Settore Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, Regione Emilia-Romagna
Provider ECM: PG20120105752: AUSL Piacenza – Formazione
Obiettivo formativo: Cod. 8 – Integrazione interprofessionale e multiprofessionale, interistituzionale
Accreditamento: L’evento cod. 3689.1 è accreditato ECM per tutte le professioni: max 200 posti.

 
 
 

 

Iscrizioni

I posti in presenza sono esauriti. 
Le richieste di iscrizione per l’evento in streaming, sempre fino a esaurimento posti, saranno accettate fino alle ore 24.00 del 25 settembre 2022.

Le iscrizioni saranno accolte fino ad esaurimento dei posti disponibili, dando priorità agli operatori della Rete delle Palestre che Promuovono Salute e Attività Motoria Adattata, agli operatori del Servizio Sanitario Regionale e agli operatori delle palestre della Regione Emilia-Romagna che non hanno ancora aderito alla rete. 
Verrà inviata una mail per confermare l’iscrizione e le modalità di partecipazione (in presenza o da remoto).

 

Iscrizioni per: 

 
 

Per ottenere l’attestato è necessario soddisfare tutte le seguenti condizioni: partecipazione all’intero evento (100% della presenza in aula oppure on line, identificandosi con nome e cognome nella videoconferenza), superamento del test di valutazione dell’apprendimento, compilazione del questionario di gradimento e registrazione al portale WHRTIME/GRU.
Il corso è accreditato per tutte le professioni sanitarie (incluso personale non dipendente del Sistema Sanitario della Regione Emilia-Romagna).